Termografia impianti elettrici

quadri elettrici,  cabina elettrica media tensione,  sottostazione alta tensione 132kV.

Infrared thermography on electrical panel

Società Ingegneri Verificatori SIV srl

Organismo di Ispezione UNI EN 17020 tipo A abilitato dal Ministero Sviluppo Economico

e operatori certificati UNI EN ISO 9712  II° livello elettrico  RINA

 

termografia impianto elettrico conferenza ing. Boarini ing. Baravelli

Termografia impianto elettrico:

 

mediante la Termografia sugli impianti elettrici è possibile valutare

sovraccarichi, squilibri, difetti di serraggio alle morsettiere, ossidazioni,

e altre anomalie invisibili a occhio nudo.

 

La tecnica termografica permette la manutenzione correttiva e predittiva,

mediante individuazione e misurazione a distanza del calore prodotto dal

componente dell'impianto elettrico in osservazione.

 

La verifica termografica, tecnica di controllo non distruttiva, UNI EN 9712 (473),

condotta sull'impianto elettrico in funzione, a pieno carico,

senza interrompere la corrente, a distanza e

senza il rischio dei lavori elettrici in tensione a contatto.

 

Termografia impianti elettrici in media tensione 15kV 20kV

15000V - 20000V e alta tensione, sottostazioni 132kV.

 

 

La  nostra Società opera in tutta Europa e oltre.

con operatori certificati RINA II° livello UNI EN ISO 9712

Le ns. termocamere hanno range di temperatura da -40°C a +350°C

 

Costo termografia impianto elettrico:

per un preventivo contatta il ns Responsabile Tecnico ing. Manuel Boarini:

siv@siv.bo.it   339 5674473

 

SIV srl  via Boldrini 18  Bologna   siv@siv.bo.it   tel 051 379050    p.iva 02344271206

 

 

 

 

 battery pack thermography

termografia batterie muletto

 

 

 

electrical panel thermography    Infrared inspection Thermography on electrical panel

 

Infrared inspection Thermography on electrical panel    Infrared inspection Thermography on electrical panel

 

Infrared inspection Thermography on electrical panel    Infrared inspection Thermography on electrical panel

 

 Infrared inspection Thermography on electrical panel    Infrared inspection Thermography on electrical panel

termografia a infrarossi su quadri elettrici

 

 

 

Infrared inspection Thermography on 20kV transformer    Infrared inspection Thermography on 20kV transformer

termografia trasformatore MT/BT 20kV cabina elettrica

 

 

 

Infrared inspection Thermography on 20kV transformer  Infrared inspection Thermography on 20kV transformer

termografia trasformatore MT/BT 20kV cabina elettrica

 

 

Infrared inspection Thermography on 20kV transformer

termografia trasformatore MT/BT 20kV cabina elettrica

 

 

 

Infrared inspection Thermography on high voltage substation 132kV     Infrared inspection Thermography on high voltage substation 132kV

termografia sottostazione 132kV

 

 

Infrared inspection Thermography on high voltage substation 132kV      Infrared inspection Thermography on high voltage substation 132kV

termografia sottostazione 132kV

 

 

Infrared inspection Thermography on high voltage substation 132kV     Infrared inspection Thermography on high voltage substation 132kV

termografia sottostazione 132kV

 

 

Infrared inspection Thermography on high voltage substation 132kV   Infrared inspection Thermography on high voltage substation 132kV

termografia sottostazione 132kV

 

 

Infrared inspection Thermography on high voltage substation 132kV

termografia sottostazione 132kV

_______________________________________

 

 

 

 

Termografia impianti elettrici           

 Esempio di report:

TERMOGRAFIA IMPIANTI ELETTRICI

 Termografia impianto elettrico esempio

 

 

Luogo e data                        

 


 

 

 Esempio di relazione

 

 

SIV srl, SOCIETA’ INGEGNERI VERIFICATORI, è “Organismo di Ispezione tipo A” UNI EN 17020, di terza parte indipendente, abilitato dal Ministero dello Sviluppo Economico per le verifiche degli impianti elettrici.

Gli operatori sono certificati RINA II° livello UNI EN ISO 9712.

 

 

L’indagine termografica a raggi infrarossi degli impianti elettrici permette al Committente di negoziare una riduzione del premio dell'assicurazione antincendio, e nell’ambito del proprio programma di manutenzione predittiva annuale, di mantenere sotto controllo:

·        il degrado dei materiali;

·        il pericolo di sovracorrenti che potrebbero causare principi di incendio;

·        il serraggio e l’ossidazione dei contatti di potenza con conseguente rischio di sovratemperature pericolose e anomalie di funzionamento dell’impianto e delle apparecchiature;

·        il rischio di arresti di produzione e messe fuori servizio indesiderate degli impianti elettrici e delle apparecchiature;

·       gli interventi correttivi o preventivi sulle installazioni identificate.

 Esempio di relazione

Operazioni di verifica

- Esame a vista dell’impianto elettrico.

- Misure strumentali di temperatura e radiazione infrarossa su trasformatori, morsettiere di potenza, quadri elettrici, interruttori e sezionatori, componenti critici.

- Misure con pinza amperometrica, analizzatore armoniche e altri strumenti se necessario.

- Acquisizione delle immagini termografiche e nel visibile dei punti in cui si rileva anomalia di riscaldamento e/o variazione di temperatura.

- L’esecuzione delle prove strumentali è svolta sugli impianti in tensione in normale funzionamento e non comporta l’interruzione dell’energia elettrica.

- Compilazione del verbale di verifica.

- Il Committente fornirà l'assistenza di un elettricista esperto durante l'attività di verifica.


 

 Esempio di relazione

 Rif. Quadro air cond



 

Sito: xxxxxxxxx

Assistente xxxxxxxxx

Organismo ispettivo:
SIV srl UNI EN 17020 tipo A
Operatore SIV srl ISO 9712 II° livello elettrico:
ing. M. Boarini

Nome file: IR_0385.jpg

Data e ora acquisizione: 2014:11:26 16:21:37
Dimensione, Kb: 354

Distanza, cm: 100/100
Tamb.: 20°C
Emissivita':
Temp. riflessa: 20°C
Ris. orizz. px: 180
Ris. vert. px: 180
Softw: IRSDK Ver. 1.1.  EXIF2HTM Ver 1.07
Rev.: MB 1.011-27

 

 


 

 


 

Esempio di relazione

Normativa di riferimento

 Esempio di relazione

Operazioni di verifica

-          Esame a vista dell’impianto elettrico.

-          Misure strumentali di temperatura e radiazione infrarossa su morsettiere di potenza, quadri elettrici, interruttori e sezionatori, componenti critici, trasformatori MT/BT se a vista. Esecuzione delle misure sugli impianti in tensione in normale funzionamento.

-          Acquisizione delle immagini termografiche e nel visibile dei punti in cui si rileva anomalia di riscaldamento e/o variazione di temperatura.

-          Compilazione del verbale e rapporto di verifica ispettiva.


 

 

Strumentazione di prova

-         Esempio di relazione

 

Condizioni di prova e metodo

Esempio di relazione

Metodo: misurazione comparativa con riferimento (per confronto tra le fasi),

vEsempio di relazione

Misurazione della temperatura in eccesso effettuata direttamente nel punto in cui si è verificato il guasto o indirettamente tramite il calore condotto generato da un guasto all'interno dell'apparecchio.

 

Esempio di relazione

 

Condizioni del carico: funzionamento ordinario, carico stazionario.

Informazioni complementari: da pinza amperometrica HT 77.

 

Osservazioni IR:                                                                  ripetute da diverse angolazioni.

Fattori disturbo (vento, pioggia, distanza > 1m, etc):     NO

Fattori operativi:

ambientamento termocamera:                              SI

emissività tipica:                                                    

temperatura apparente riflessa:                            20°C

distanza oggetti:                                                      0,1-1m

 

 

Valutazioni sui risultati

 Esempio di relazione

Accertamenti (esclusioni), il riscaldamento:

·        non è un riflesso termico;

·        non è superficie lucida;

·        non è un naturale punto caldo;

·        non è riscaldamento solare;

·        non è riscaldamento per induzione (accoppiamenti magnetici);

·        non è carico variabile nel tempo.

 

Classificazione della possibile causa della sovratemperatura (difetto):

o       contatto allentatato;

o       contatto corroso;

o       congiunzione metalli diversi;

o       carico squilibrato;

o       cavi raggruppati, raffredamento insufficiente;

o       riversamento del carico (il componente è caldo perchè porta anche la corrente di quello guasto che è freddo).

 

Altre cause tipiche di sovratemperatura:

o       componente sottodimensionato;

o       installazione con areazione incrementabile.

 


 

Criterio di intervento consigliato

 Esempio di relazione

Riassunto conclusioni ispezione:

Esempio di relazione

Conclusioni ispezione termografica

 Esempio di relazione

Conclusioni: salvo quanto sopra riassunto, non sono state rilevate anomalie termiche significative sull’impianto elettrico di distribuzione.

 

Controllo

Per garantire maggiore efficienza del ciclo di manutenzione e minor rischio per l'impianto si raccomanda la manutenzione e il controllo dei componenti indicati con indagini termografiche annuali.

 

                                                                                         

Allegati: rapporti di ispezione

 con foto IR e commenti tecnici

 

 

 

Termografia impianto elettrico

quadri elettrici,  cabina elettrica media tensione,  sottostazione alta tensione 132kV.

Società Ingegneri Verificatori SIV srl

Organismo di Ispezione UNI EN 17020 tipo A abilitato dal Ministero Sviluppo Economico

La nostra società opera in tutta Europa e oltre

con operatori certificati RINA  II° livello elettrico UNI EN ISO 9712

 

Le ns. termocamere hanno range di temperatura da -40°C a +350°C

 

Costo termografia impianto elettrico:

per un preventivo contatta il ns Responsabile Tecnico ing. Manuel Boarini:

siv@siv.bo.it   339 5674473

 

SIV srl  via Boldrini 18  Bologna   siv@siv.bo.it   tel 051 379050    p.iva 02344271206